Finale U17 – Tris di Esposito, nerazzurri in paradiso: il tricolore va a Milano

Una finale nel segno di Esposito, l’Inter trita la Roma nel secondo tempo: l’attaccante di Castellammare blinda il risultato con lo scavetto dopo un finale sofferto.

Riscaldamento al “Benelli” di Ravena | foto: giovanilinazionali.it

È un continuo dominio nerazzurro nella prima parte, dopo un momento di studio è sempre l’Inter a uscire fuori e sfiorare il vantaggio con Mirarchi. Il vantaggio dei meneghini arriva dopo una percussione sulla sinistra di Bonfanti, con Esposito che sulla ribattuta è lesto a ribadire in rete al 45’ inoltrato.

Nella ripresa è sempre l’Inter a rendersi pericolosa con il solito Esposito bravo a raddoppiare dopo una doppia ribattuta di Gnonto e Cester con Boer che viene beffato al terzo tentativo sul secondo palo. Al 70’ è ancora Esposito a mettere il tris sul tricolore, l’attaccante sempre più protagonista al “Benelli” di Ravenna batte Boer con uno scavetto su calcio di rigore. Pochi minuti dopo torna a farsi vedere la Roma, i giallorossi accorciano le distanze con Ciervo. Nel finale i giallorossi si divorano l’occasione di rientrare in corsa, su un penalty regolare è Cancellieri a divorarsi il gol e a regalare il tricolore all’Inter di Zanchetta.

Bandiera Inter

Account Redazionale | bandierainter.com