Dzeko-Inter, si riduce la distanza. E Conte spera

Inizia una nuova settimana di mercato in cui Piero Ausilio e Beppe Marotta cercheranno di regalare un rinforzo offensivo – più che mai necessario – ad Antonio Conte. I nomi sono sempre gli stessi: Romelu Lukaku ed Edin Dzeko, mentre come seconda scelta i nerazzurri pensano ad Ante Rebic. Stando a quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, dopo un periodo di stand-by potrebbero riaprirsi le trattative per l’attaccante bosniaco della Roma. La forbice tra domanda ed offerta è ancora abbastanza ampia (l’Inter offre 12, i giallorossi chiedono 20), ma il club meneghino potrebbe colmare questa distanza rinunciando al 15% sulla rivendita di Niccolò Zaniolo, in orbita Tottenham. Si attendono nuovi aggiornamenti nei prossimi giorni, con Conte che freme per avere i suoi attaccanti.